MicrosoftTeams-image (16)

Smartpeg e Unibo: l’alleanza vincente tra Impresa e Università

Il Prof. Roberto Verdone promuove LIVREA, il nuovo software di Talent Management

L’argomento

La nostra collaborazione con il Professor Roberto Verdone nasce dalla comune ambizione di individuare scientificamente i talenti nelle persone, partendo dalle soft skill, la loro misurazione e, ancor prima, la loro corretta definizione.

LIVREA è subito parso lo strumento migliore per convogliare le reciproche ricerche, strumenti e metodologie in un esperimento che sarebbe andato a verificare l’efficacia del nostro software e a migliorare la gestione dei talenti degli studenti, così come a trovare la combinazione migliore tra le alchimie individuali. Per alchimia intendiamo la compatibilità tra le persone: creare il giusto team di lavoro a volte richiede sapiente gestione delle persone e combinazione in base alla migliore alchimia possibile.

Video-intervista al Prof. Roberto Verdone docente di Project Management e Soft Skill all’Università Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

L’esperimento

Per armonizzare al meglio le persone in un team di successo, c’è Dream Team, una delle funzioni core di LIVREA. Nel corso Project Management and Soft Skills, tenuto dal Professor Verdone coadiuvato dalla Prof.ssa Alice Baldini e dalla Dott.ssa Flaminia Saratti dell’Università di Bologna, il nostro departimento di Ricerca e Sviluppo ha messo a disposizione Livrea e in particolare il Dream Team per un esperimento che ha visto coinvolti 120 studenti provenienti da diverse facoltà dell’ateneo bolognese e nazioni di tutto il mondo.

Dream Team permette, date alcune misurazioni raccolte con test appropriati, di trovare la formula vincente per creare il miglior team, dati elementi come: fit-to-the-role, alchimia, esperienza e competenze, in particolare le competenze trasversali. Sono stati composti 16 team di 4 persone, di cui la metà utilizzando criteri tradizionali (gruppo di controllo) e i restanti secondo le indicazioni della funzione Dream Team.

In tutti i casi, i team selezionati con gli algoritmi LIVREA hanno evidenziato una performance dal 14% al 21% migliore degli altri e altrettanto hanno ricevuto riscontri dagli studenti, che non sapevano di essere o meno nei gruppi creati dall’algoritmo di LIVREA, più positivi rispetto ai colleghi inseriti nei gruppi di controllo.

Ti è piaciuta la video-intervista? Lasciaci un commento e approfondisci su livrea.eu tutte le potenzialità del software HR più innovativo sul mercato che ti permette di combinare e sviluppare hard skill, soft skill e test di valutazione del personale.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Leggi anche